Normativa i Size

Come Bébé Confort ha contribuito allo sviluppo della normativa Europea i-Size?


In qualità di produttore leader di seggiolini per bambini, Bébé Confort possiede un Centro Tecnico avanzato in Francia che riunisce tutte le competenze necessarie per progettare e costruire seggiolini auto e sottoporli ai più severi test. Questa struttura, insieme all'esperienza e alla competenza di Bébé Confort, è stata utilizzata dall’ UNECE (United Nations Economic Commission for Europe) e ha contribuito allo sviluppo e alla definizione della nuova normativa i-Size.

In particolare, Bébé Confort ha proposto e definito le regole di compatibilità per il piede di supporto Isofix che devono essere osservate dai fabbricanti di auto. Il piede di supporto impedisce la rotazione del seggiolino in caso di collisione.

Bébé Confort ha inoltre proposto un protocollo di test per gli impatti laterali che è stato accettato a livello europeo da altri esperti. Bébé Confort ha ulteriormente contribuito alla nuova classificazione dei prodotti in base all'altezza del bambino (invece che in base al peso) fornendo i risultati di un'indagine di misura tridimensionale di oltre 2000 bambini dalla nascita fino ai 12 anni.

Infine, oltre a realizzare una gamma completa di seggiolini conformi alla normativa i-Size, Bébé Confort si sta adoperando per promuovere la preparazione del settore ai nuovi regolamenti, condividendo le proprie conoscenze per garantire che i consumatori capiscano le ragioni e i vantaggi della nuova normativa i-Size.
.

 

Perché la normativa i-Size non sostituisce la precedente ECER44/04?

Le due normative rimarranno in vigore l’una a fianco dell’altra per il prossimo futuro. Il regolamento “i-Size” si applicherà esclusivamente ai seggiolini Isofix, mentre il regolamento “ECER44” rimarrà in vigore sia per i seggiolini fissati con la cintura di sicurezza che per quelli Isofix almeno per un certo tempo.

Ciò è necessario per consentire ai possessori di vecchie autovetture (non dotate di punti di ancoraggio Isofix) di rispettare le norme di sicurezza senza dover installare tali dispositivi in auto.

La politica attuale dell’Unione Europea semplicemente incoraggia l’uso di seggiolini Isofix. E’ però prevedibile che in futuro tutti i nuovi modelli di seggiolini auto dovranno soddisfare i requisiti del nuovo regolamento i-Size.

Questa transizione è analoga a quella avvenuta per le cinture di sicurezza per adulti. Pur essendo diventata obbligatoria la loro presenza sulle auto di nuova fabbricazione sin dagli inizi degli anni '80, ne è diventato obbligatorio l’utilizzo da parte di conducenti e passeggeri solo quando è stato sufficientemente alto il numero di automobili in circolazione munite di cinture. 

Cosa è il sistema Isofix?

Isofix è un sistema di montaggio standardizzato a livello internazionale che offre il modo più sicuro, più semplice e più veloce per installare correttamente un seggiolino auto. Invece di usare la cintura di sicurezza, il sistema Isofix assicura il seggiolino al telaio della vettura attraverso due speciali connettori integrati nel seggiolino stesso.

Il sistema Isofix riduce il movimento frontale e laterale del seggiolino e limita la rotazione grazie a uno speciale Piede di supporto o a una cinghia Top tether. Negli ultimi 10 anni, la legislazione europea ha imposto l’obbligo di munire di punti di ancoraggio Isofix tutte le vetture di nuova fabbricazione. Quindi, attualmente circa il 60% delle vetture in circolazione è dotata di ancoraggi Isofix.

Scopri di più su Isofix.

Articoli correlati

Normativa i-Size

Scopri tutto su i-Size

Scopri di più
whatisisize
i-Size FAQ

Leggi le FAQ su i-Size

Scopri di più
carseatsafetytipscarseat 104x104
i-Size brochure

Scarica la brochure

Brochure i-Size

Seguici su Facebook

Select your language

Invia ad un amico

Compila questo form e invita un amico a visitare il nostro sito www.bebeconfort.com.

Indirizzo e-mail *
Conferma e-mail
E-mail *
Conferma e-mail
Messaggio *
Messaggio di conferma
Controllo di sicurezza *
Descrizione controllo di sicurezza
Controllo di sicurezza Conferma del codice di controllo