Sistema di ritenuta a 5 punti

Come proteggere al meglio un bambino nel seggiolino auto ?

Esistono attualmente sul mercato europeo due principali sistemi di ritenuta per seggiolini auto destinati a bambini di età compresa tra 1 e 4 anni circa: le cinture a 5 punti e il cuscino di sicurezza. Lo scopo di questo comunicato è spiegare perché, sulla base di numerosi test, Bébé Confort ritiene sia meglio proteggere il bambino in un seggiolino adatto da 1 a 4 anni circa attraverso l’utilizzo di cinture a 5 punti. 

Sono 3 le ragioni principali per le quali Bébé Confort ha scelto di dotare di cinture a 5 punti i suoi seggiolini per bambini da 1 a 4 anni circa:

  • Le forze dell’impatto vengono trasferite dal seggiolino alle parti rigide del corpo del bambino che possono sopportare carichi elevati: spalle e anche/bacino.
  • I bambini sono assicurati più saldamente, rimangono quindi nella posizione più sicura all’interno del seggiolino durante ogni tipo d’incidente (impatti frontali e laterali, ma anche cappottamenti).
  • Le cinture di sicurezza a 5 punti offrono facilità di regolazione in base alla crescita e si adattano perfettamente alle dimensioni di ogni bambino.

Decelerazione più sicura trattenendo le parti rigide del corpo

Un sistema di ritenuta a 5 punti lavora con 5 principali punti di attacco che assicurano che i bambini siano trattenuti attraverso le parti rigide del loro corpo: spalle e anche. Il sistema di ritenuta a 5 punti trasferisce le forze dell’impatto dalle cinture ai punti rigidi del corpo e al seggiolino. L’esperienza di Bébé Confort nell’utilizzo di cinture a 5 punti mostra che le parti molli del corpo del bambino (area addominale) sono meglio protette e non devono sopportare carichi elevati. E’ un modo naturale di trattenere il corpo.

Le parti molli del corpo potrebbero non sopportare le forze di un impatto allo stesso modo delle parti rigide. Quando un bambino è trattenuto a livello della parte inferiore molle dell’addome, può piegarsi sopra la cintura o l’oggetto e la stessa cintura o lo stesso oggetto possono inserirsi con forza nell’area addominale.

Con gli attuali manichini per crash test (manichini di tipo P e Q) i carichi sulle parti rigide del corpo possono essere dettagliatamente analizzati. Sono stati stabiliti i limiti delle forze che queste aree del corpo possono sopportare. Tutti i seggiolini sviluppati da Bébé Confort sono disegnati affinché le forze siano distribuite in modo ottimale all’interno di tali limiti. Attualmente non è possibile misurare i carichi sulla parte inferiore molle dell’addome, poiché i manichini utilizzati oggi per i crash test non sono dotati di sensori in tali aree.

L’effetto dei carichi sull’area addominale molle e sul torace durante l’utilizzo di cuscini di sicurezza e rialzi per bambini non è ancora sufficientemente conosciuto. Per questo le Nazioni Unite hanno istituito una Task Force di esperti internazionali per condurre una ricerca con lo scopo di stabilire i limiti e valutare i rischi globali per i bambini. Il gruppo è presieduto dall’Esperto in Seggiolini per Bambini Dr. H. Johannsen della Technical University di Berlino.


Trattenere saldamente per rimanere nella posizione più sicura

Sebbene i crash test siano studiati per simulare incidenti reali nel modo più accurato possibile, gli incidenti sono molto più complessi dei crash test.

In caso di un incidente d’auto dove si applicano forze diverse (per esempio un cappottamento), il bambino corre il rischio di essere catapultato fuori dal seggiolino o di scivolare sotto il dispositivo che lo trattiene. Le cinture a 5 punti permettono di assicurare saldamente il bambino con un unico gesto e lo trattengono nella posizione più sicura all’interno della scocca protettiva del seggiolino, qualsiasi cosa accada durante l’incidente.

Un seggiolino auto omologato secondo la normativa ECE R44-04 ha mostrato insufficiente capacità di ritenuta durante un test che simulava un cappottamento. I crash test realizzati dall’UTAC (organizzazione indipendente che effettua test per il settore automobilistico) hanno mostrato che dopo due cappottamenti completi il manichino è stato sbalzato fuori da un seggiolino con cuscino di sicurezza. Per maggiori informazioni guarda il video del test di cappottamento con seggiolino con cuscino e il video del test di cappottamento con seggiolino con cinture a 5 punti.

Per evitare tale rischio, è stato dunque approvato un emendamento che introduce un test più severo per riprodurre meglio incidenti con cappottamento. Questo emendamento è in vigore da dicembre 2013.

Si adattano perfettamente al corpo che cresce

Un sistema di cinture a 5 punti si regola facilmente in altezza in diverse posizioni e si adatta a corpi di diverse dimensioni. Le cinture delle spalle possono essere regolate in altezza per avere una linea orizzontale diritta dal seggiolino alle spalle. Questa posizione delle cinture assicura che le forze generate da un incidente siano meglio trasferite alla scocca del seggiolino e alle ossa delle spalle del bambino.


Articoli correlati

Seggiolino con cuscino di sicurezza

Potenziali rischi alla sicurezza causati dai seggiolini auto con cuscino di sicurezza

Scopri di più

Seguici su Facebook

Select your language

Invia ad un amico

Compila questo form e invita un amico a visitare il nostro sito www.bebeconfort.com.

Indirizzo e-mail *
Conferma e-mail
E-mail *
Conferma e-mail
Messaggio *
Messaggio di conferma
Controllo di sicurezza *
Descrizione controllo di sicurezza
Controllo di sicurezza Conferma del codice di controllo