Scegliere la sdraietta giusta

Quali caratteristiche deve avere la sdraietta

Le sdraiette sono solitamente molto amate dai bambini piccoli perché danno loro la possibilità di guardare tutto quello che succede intorno, permettono di non fare fatica per tenere il capo sollevato ed lasciano le manine libere per giocare con i loro giocattoli.

Ecco alcuni consigli per scegliere la sdraietta giusta per il tuo bambino.

Presta attenzione alle dimensioni.

Alcune sono indicate per accogliere comodamente bambini solo fino a sei mesi di età. Altre sono provviste di riduttori perché si possano utilizzare fin da subito ma anche quando i bimbi diventano più grandicelli.

La sicurezza prima di tutto.

Una buona sdraietta sarà dotata di comode e pratiche cinture di sicurezza per mantenere ben allacciato il bambino e di una struttura stabile e resistente onde evitare che si ribalti.

Attenzione all'igiene.

Spesso lui è così comodo che anche durante la pappa non vuole scendere. Privilegia pertanto una sdraietta sfoderabile o con tessuto lavabile.

La versatilità è importante.

Scegli una sdraietta che possa reclinarsi totalmente durante il pisolino, che si possa regolare in altezza, che possa essere spostata facilmente.

Choosing the right baby bouncer

Quando utilizzare una sdraietta
Le sdraiette sono perfette per i sonnellini. Se si appisola basta un gesto e la sdraietta si reclina. Manca solo una copertina se fa freddo e il riposo è garantito. Ideali per l'alimentazione. Passare dal gioco alla pappa è l'ideale per quei bimbi che di mangiare non ne vogliono proprio sapere. Basterà attrezzarsi con una grande bavaglia! Nate per il gioco e il riposo. Facili da spostare, lui sarà sempre con voi ovunque vi spostiate in casa, così non perderete neppure un minuto l'uno della vita dell'altro.

 

Seguici su Facebook

Select your language